Sauze d'Oulx

Perchè scegliere Sauze?

Forse per lo splendido vecchio borgo in perfetto stile alpino o forse per i 400 km di piste a scoprire con gli sci ai piedi?

Sauze è una realtà da vivere.

Capitale del divertimento, con i suoi locali, in Alta Val di Susa, il paese ospita una piccola comunità britannica.

Il comprensorio di Sauze d’Oulx rappresenta per estensione il secondo polo del circuito della Via Lattea. La sua vocazione risale all’inizio del Novecento, quando lo svizzero Adolfo Kind, introdusse lo sci alpino nel paese; una lunga tradizione che portò ai Giochi olimpici di Torino 2006, dove Sauze d’Oulx ospitò le gare di freestyle.

Via Lattea è un comprensorio sciistico italofrancese, composto da sei località piemontesi dell’Alta Val Susa (Oulx, Cesana, Claviere, San Sicario, Sauze d’Oulx, e Sestriere) , val Chisone (Pragelato) e dalla località francese di Monginevro.

Il comprensorio, il maggiore dell’Italia nord-occidentale, si sviluppa dai 1.350 m s.l.m. di Cesana ai 2.823 m del Monte Motta e dispone di 72 impianti di risalita e 211 piste (per una lunghezza complessiva di 400 km), alcune delle quali hanno ospitato le gare di sci dei XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006.

Il comprensorio è accessibile via treno dalla stazione ferroviaria di Oulx-Cesana-Claviere-Sestriere, situata sulla linea internazionale Roma-Parigi e via auto tramite la Autostrada A32, uscita Circonvallazione di Oulx.

È la seconda stazione sciistica più grande d’Europa.

Case Vacanza Perron

PREZZO SU RICHIESTA

Hotel Clotes

PREZZO SU RICHIESTA